Loading...
EN / IT
00:00:00:00
fondazione CONVERSO
Piazza S. Eufemia, 1
Milan MI 20122
Alex Baczynski-Jenkins The Tremble

Alex Baczynski-Jenkins

Alex Baczynski-Jenkins, The Tremble . Presentato a Converso, Milano, il 23 maggio 2019. Fotografie di Luca Scavone.
Alex Baczynski-Jenkins, The Tremble. Presentato a Converso, Milano, il 23 maggio 2019.
Fotografie di Luca Scavone.
Alex Baczynski-Jenkins, The Tremble. Presentato a Converso, Milano, il 23 maggio 2019.
Fotografie di Luca Scavone.
Alex Baczynski-Jenkins, The Tremble. Presentato a Converso, Milano, il 23 maggio 2019.
Fotografie di Luca Scavone.
Alex Baczynski-Jenkins, The Tremble. Presentato a Converso, Milano, il 23 maggio 2019. Fotografie di Luca Scavone.
Alex Baczynski-Jenkins, The Tremble. Presentato a Converso, Milano, il 23 maggio 2019.
Fotografie di Luca Scavone.
Alex Baczynski-Jenkins, The Tremble. Presentato a Converso, Milano, il 23 maggio 2019.
Fotografie di Luca Scavone.
Alex Baczynski-Jenkins, The Tremble. Presentato a Converso, Milano, il 23 maggio 2019.
Fotografie di Luca Scavone.
Alex Baczynski-Jenkins, The Tremble. Presentato a Converso, Milano, il 23 maggio 2019.
Fotografie di Luca Scavone.
Alex Baczynski-Jenkins, The Tremble. Presentato a Converso, Milano, il 23 maggio 2019.
Fotografie di Luca Scavone.
Alex Baczynski-Jenkins, The Tremble. Presentato a Converso, Milano, il 23 maggio 2019.
Fotografie di Luca Scavone.
Alex Baczynski-Jenkins, The Tremble. Presentato a Converso, Milano, il 23 maggio 2019.
Fotografie di Luca Scavone.
Alex Baczynski-Jenkins, The Tremble. Presentato a Converso, Milano, il 23 maggio 2019.
Fotografie di Luca Scavone.
Alex Baczynski-Jenkins, The Tremble. Presentato a Converso, Milano, il 23 maggio 2019.
Fotografie di Luca Scavone.
Alex Baczynski-Jenkins, The Tremble. Presentato a Converso, Milano, il 23 maggio 2019.
Fotografie di Luca Scavone.
1 / 15

Alex Baczynski-Jenkins

23.05.2019

The Tremble

L’opera dell’artista e coreografo anglo-polacco Alex Baczynski-Jenkins si definisce nell’intersezione di performance e danza, prendendo in analisile dinamiche queer attraverso I concetti di desiderio, intimità e amore. Una parte fondamentale del suo lavoro consiste nell’uso della performance quale strumento necessario allo sconfinamento in una dimensione altra. Il lavoro di Baczynski-Jenkins si basa sul dialogo ed è fondato su un vocabolario multiforme che spazia dalla micro-gestualità alla poesia, dalla danza alla sua astrazione. Questo lessico prende ispirazione dalla quotidianità di sentimenti come l’amicizia e il desiderio e si fa strumento d’analisi di questi stessi sentimenti. The Tremble è il primo eposodio della coreografia The tremble, the symptom, the swell and the hole together, diviso in quattro diversi episodi. L’opera rappresenta con la coreografia le relazioni che intercorrono tra i sentimenti di affetto, disattenzione, desiderio e perdita. Ogni episodio è caratterizzato da

una diversa manifestazione del vocabolario gestuale dell’artista, che i performer interpretano in scambi delicati, intimi e frammentari.


La performance ha una durata di tre ore. Il pubblico è invitato a parteciparvi anche per una durata inferiore.



CREDITS


[CREDITS]


Original Credits: Chisenhale Gallery, London, 2017


The tremble, the symptom, the swell and the hole together was commissioned and produced by Chisenhale Gallery, with: Polly Staple, Ellen Greig and Eliel Jones


Developed in collaboration with and performed by: Magdalena Chowaniec, Jia-Yu Corti, Kwabena Darko, Jonathan Gonzalez, Samuel Kennedy, Matthew Morris, Jayson Patterson and Thelma Sharma.

Poetry: Ezra Green

Sound developed in collaboration with: Jayson Patterson

With special thanks to: Krzysztof Baginski


Lead Supporter: Gaia Art Foundation. With additional support from the Arts Council England Grants for the Arts. With thanks to Delfina Foundation.


Credits: Converso, Milan, 2019


Performed by: Jia-Yu Corti, Owen Ridley-DeMonick, Thelma Sharma and Tiran Willemse

Curatorial Advisor and Producer: Eliel Jones

Sound material developed in collaboration with: Jayson Patterson

Live-sound mixing: Krzysztof Baginski

Poetry: Ezra Green

Artist bio

Alex Baczynski-Jenkins (Regno Unito, 1987) vive e lavora tra Varsavia e Londra. Tra le sue più importanti mostre, ricordiamo quelle tenutesi presso: Kunsthalle Basel, Svizzera; Foksal Gallery Foundation, Varsavia (2018); Chisenhale Gallery, Londra (2017); Migros Museum of Contemporary Art, Zurigo (2018); Palais de Tokyo, Parigi (2017); Museum of Modern Art, Varsavia (2017); Swiss Institute Contemporary Art, New York (2016) e Basel Liste (2014). È co-fondatore del project-space queer e femminista Kem a Varsavia. Nel 2018 è stato premiato con l’Arts Foundation Award e il Frieze Artist Award.

Piazza Sant'Eufemia, 3
20122 - Milano
ITA
+3902866247 info@converso.online